REGOLAMENTO DELLE MONOGRAFIE DI

“COSTELLAZIONI”

 

 

Ogni monografia proposta da un potenziale Curatore individua un tema di ricerca preciso,
descritto nel breve abstract sottoposto all’approvazione del Comitato Scientifico di
“Costellazioni” entro il 30 novembre di ogni anno.
Entro due mesi dall’approvazione del progetto monografico sul sito della Rivista viene
pubblicato il relativo CfP, nel quale si specifica la data di scadenza per la ricezione delle
proposte.
In tutti i vari passaggi successivi la Cura viene mensilmente seguita da un Coordinatore di
“Costellazioni” che verifica l’andamento della produzione e assicura il supporto necessario
alla realizzazione del fascicolo.
“Costellazioni” è una rivista internazionale; gli articoli vengono redatti in lingue diverse a
seconda dei bacini di utenza mirati e degli Autori di ogni specifica Monografia.
I saggi selezionati dalla Cura non devono superare i 40.000 caratteri spazi inclusi e devono
comprendere sempre un abstract e un titolo in inglese, cinque parole chiave (sempre in
inglese) e una breve ed essenziale bibliografia finale. Essi devono inoltre osservare le norme
redazionali indicate per ogni lingua principale sul sito della Rivista.
La monografia in totale non deve eccedere i 250.000 caratteri spazi inclusi.
Non è possibile utilizzare in tutto o in parte, anche rielaborati, materiali scientifici già
pubblicati o tradotti da altrove o derivanti da convegni o progetti di ricerca assimilati,
perché essi rappresentano il risultato del progetto scientifico originale proposto dalla Cura
ed approvato dal Comitato Scientifico della Rivista.
La Rivista aderisce alla normativa Anvur e dunque in particolare prevede la verifica della
qualità scientifica di tutti i materiali attraverso una procedura di double blind peer review
eseguita dalla Rivista stessa sulla base di un’accurata selezione di specifici referee competenti
nei settori di riferimento.
Su 8/10 articoli pubblicati due possono essere a invito per “chiara fama” e sono quindi
esclusi dal referaggio, così come lo sono l’Introduzione della Cura ed eventuali articoli del/i
Curatore/i, oppure su 5/6 articoli uno potrà essere a invito.
Le linee guida della Rivista sono consultabili online sul sito:

 https://www.rivistacostellazioni.org/